Cambia il tipo di visualizzazione Auxilium Vitae Volterra
Cerca una patologia
Auxilium Vitae Volterra

Approfondimenti

Ricovero in PDFGuida al ricovero

Scarica in formato PDF e stampa la guida cartacea con tutte le informazioni per il ricovero.


Dove siamoDove siamo

Verifica dove si trova il Centro sulla mappa ViaMichelin e crea il percorso per raggiungerci.

PiantinaMappa Interattiva

Una soluzione di soggiorno idonea per i familiari, i visitatori ed i soggetti ospitati in trattamento ambulatoriale o ricoverati in Day Hospital.


ContattiContatti

Come contattare il Centro.

Auxilium Vitae :: Ricovero :: FAQ - Risposte alle domande frequenti

FAQ

  1. Come avviene il ricovero?
  2. Quali documenti vengono richiesti al paziente al momento del ricovero?
  3. È presente una realtà ospedaliera nelle vicinanze?
  4. Dove si trova?
  5. Ci sono orari per le visite?
  6. È possibile usufruire dei servizi dei centri riabilitativi anche in regime di Day-Hospital? Esistono strutture convenzionate con il centro per il soggiorno dei pazienti in regime di Day-Hospital e dei parenti?
  7. Quale tipo di patologie cura il centro di riabilitazione cardiologica?
  8. Quale tipo di patologie cura il centro di riabilitazione neurologica?
  9. Quale tipo di patologie cura il centro di Unità Gravi Cerebrolesioni Acquisite?
  10. Quali tipi di trattamenti/attività nell'unità di Riabilitazione Cardiologica?
  11. Quali tipi di trattamenti/attività nell'unità di Riabilitazione Neurologica?
  12. Quali tipi di trattamenti/attività vengono praticati nell'unità Gravi Cerebro Lesioni Acquisite?
  13. Quale tipo di patologie cura il Centro di Riabilitazione Respiratoria?
  14. Quali tipi di trattamenti/attività vengono praticati nell'unità respiratoria e centro di svezzamento?
Auxilium Vitae Volterra opera in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale e il ricovero ordinario avviene di norma mediante trasferimento dai reparti ospedalieri per acuti. Possono essere effettuati inoltre cicli di Day-Hospital.
Le richieste di ricovero vanno inoltrate direttamente alle diverse Strutture Operative:

- UNITÀ DI RIABILITAZIONE CARDIOLOGICA
Caposala: Gabriele Colivicchi - Tel 0588-070207 Fax 0588-070250

- UNITÀ DI RIABILITAZIONE NEUROLOGICA
Caposala: Francesca Violante - Tel 0588-070206 Fax 0588-070200

- UNITÀ GRAVI CEREBRO LESIONI
Caposala: Francesca Violante - Tel 0588-070206 Fax 0588-070222

- UNITÀ DI RIABILITAZIONE RESPIRATORIA
Caposala: Gabriele Colivicchi- Tel 0588-070207 Fax 0588-070211
Documenti personali obbligatori
  • carta d'identità
  • tessera sanitaria regionale
  • codice fiscale
Documentazione sanitaria
  • richiesta di ricovero da parte della struttura di provenienza
  • lettera di dimissione con indicazione degli accertamenti già eseguiti e delle terapie consigliate
Auxilium Vite si trova nelle immediate vicinanze del presidio ospedalierodi Volterra. Le attività riabilitative dell'Auxilium Vitae Volterra si avvalgono costantemente delle competenze specialistiche diagnostico-cliniche fornite dall'USL 5 di Pisa attraverso il Presidio Ospedaliero di Volterra, ed in particolare con collaborazioni nei settori della rianimazione, internistici, chirurgici, ortopedici, radiologici e di laboratorio.
Auxilium Vitae è ubicata in una vasta area verde a solo 1 Km dal centro storico di Volterra. La cittadina, autentico gioiello medievale che racchiude in sé vestigia etrusche e romane, si trova nel cuore della Toscana, a breve distanza dalle più importanti Sedi Universitarie e città d'arte Pisa, Siena e Firenze. La natura incontaminata ed il clima di collina, mitigato dalla vicinanza al mare, ne fanno un luogo ideale per il decorso riabilitativo.
La Riabilitazione Cardiologica e la Riabilitazione Neurologica e Riabilitazione Respiratoria (esclusa l'area di Svezzamento) dell'Auxilium Vitae Volterra partecipano al progetto "Ospedale aperto" promosso dalla USL n.5 di Pisa. si traduce in concreto ad esempio in un'estensione dell'accesso ai visitatori senza limiti di orario in un arco di tempo che va dalle 8.00 alle 20.00.
I pazienti in DH possono soggiornare a prezzi convenzionati presso la Foresteria posta nelle immediate vicinanze dei reparti.
  • pazienti con cardiopatia ischemica:
    - post-infarto miocardico
    - post-by-pass aorto coronarico
    - post-angioplastica coronarica
    - cardiopatia ischemica stabile
  • pazienti sottoposti a interventi di chirurgia valvolare
  • pazienti con scompenso cardiaco cronico
  • pazienti post-trapianto di cuore o di cuore/polmone
  • pazienti operati per correzione di cardiopatie congenite
  • pazienti con arteriopatia obliterante cronica periferica
  • pazienti portatori di pacemaker o di defibrillatore impiantabile
  • pazienti con elevato rischio coronario
Pazienti che necessitano di un trattamento riabilitativo intensivo e di una sorveglianza medico-infermieristica intensiva e continua nelle 24 ore, per affezioni in fase acuta e post-acuta del sistema neuro-motorio come ad esempio :
  • vasculopatie cerebrali (emorragia, trombosi)
  • traumatismi
  • malattie demielinizzanti (sclerosi multipla, leucodistrofie)
  • malattie degenerative (sclerosi laterale amiotrofica)
  • disturbi del movimento (morbo di Parkinson, distonie, coree, tremori)
  • mielopatie e neuropatie (poliradicolonevriti acute, croniche, recidivanti)
  • malattie muscolari e neuromuscolari (distrofie muscolari, miositi)
  • postumi di interventi di neurochirurgia
  • patologie encefaliche traumatiche
  • età e pluripatologie dei pazienti
  • fase post-acuta della lesione encefalica
  • presenza di elementi prognostici favorevoli
  • attività clinica
  • valutazione funzionale cardiovascolare
  • raining fisico in palestra (esercizi di ginnastica respiratoria, ginnastica calistenica, attività alla cyclette, percorsi calibrati)
  • educazione sanitaria
  • sostegno psicologico
  • counseling
  • animazione finalizzata
  • mobilizzazione articolare e posturale
  • terapia fisica strumentale
  • tecniche di riabilitazione neuromotoria
  • trattamento della spasticità
  • trattamento del dolore
  • nursing riabilitativo personalizzato
  • valutazione e rieducazione dei disturbi sfinterici e della continenza
  • tecniche di stimolazione multisensoriale
  • trattamento riabilitativo dei deficit cognitivi e dei disturbi comportamentali
  • terapia occupazionale
  • rieducazione in acqua
  • prevenzione e trattamento dei danni secondari da immobilità, da decubito ed alterazioni della postura
  • addestramento all'autosufficienza nelle attività di vita quotidiana
  • diagnosi e trattamento dei disturbi della deglutizione e delle problematiche nutrizionali
  • prescrizione di ausili
  • assistenza psicologica
  • valutazioni clinico-funzionali
  • indagini neurofisiologiche (elettroencefalografia, elettroneurografia, elettromiografia e potenziali evocati per la valutazione di disturbi epilettici, neuropatie, lesioni midollari e per monitorare il recupero)
  • indagini neuroradiologiche (tomografie e risonanze magnatiche neuroanatomiche ed anche funzionali)
  • consulenze specialistiche (ortopediche, pneumologiche, cardiologiche,chirurgiche..)
  • gestione e svezzamento dalla cannula tracheostomica,trattamento dei problemi polmonari e riabilitazione respiratoria
  • valutazione neuropsicologica, dei deficit cognitivi (attenzione, memoria, linguaggio.) e comportamentali e loro trattamento
  • valutazione ed assistenza psicologica al paziente, familiari e care-givers
  • esercizi di mobilizzazione articolare e posturale
  • valutazione e trattamento delle problematiche nutrizionali
  • diagnosi e trattamento dei disturbi della deglutizione
  • tecniche di riabilitazione neuromotoria
  • valutazione e trattamento d ella spasticità
  • prevenzione e trattamento dei danni da immobilità e da decubito
  • tecniche di stimolazione multisensoriale
  • nursing riabilitativo continuo integrato e personalizato
  • valutazione e trattamento delle problematiche del controllo sfinterico
  • terapia fisica strumentale
  • prescrizione di ausili ed attrezzature di assistenza ed autonomia domiciliare
  • assistenza psicologica

Il Centro di Riabilitazione Respiratoria accoglie in regime di degenza riabilitativa:

  • Persone affette da Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva, Asma Bronchiale, patologie restrittive del polmone (fibrotorace, interstiziopatie) in fase stabile e dopo esacerbazione
  • Persone con Insufficienza Respiratoria secondaria a tutte le patologie respiratorie, neuromuscolari, cardiovascolari
  • Persone candidate ad interventi di chirurgia toracica e di chirurgia generale che a causa della presenza di patologia respiratoria associata necessitano di adeguata preparazione all'intervento o riabilitazione respiratoria post-chirurgica
  • Persone candidate a trapianto polmonare e cardio-polmonare ed in riabilitazione post-trapianto

Il Centro di Svezzamento offre la possibilità di una degenza riabilitativa "ad elevata intensità assistenziale" per individui ad alto grado di dipendenza, spesso provenienti direttamente da terapie intensive o sub-intensive:

  • Persone sottoposte a ventilazione meccanica invasiva per via tracheostomica che necessitano di programmi di svezzamento
  • Persone parzialmente o totalmente ventilatore-dipendenti affette da patologie respiratorie, neuromuscolari, cardiovascolari da avviare ad un programma di ventilazione domiciliare
  • Persone con disturbi respiratori durante il sonno
  • Spirometria lenta
  • Spirometria forzata
  • Test di reversibilità
  • Determinazione dei volumi polmonari statici
  • Determinazione della capacità di diffusione del monossido di carbonio (DLCO)
  • Massima pressione inspiratoria/espiratoria (MIP/MEP)
  • Massima ventilazione volontaria (MVV)
  • Emogasanalisi arteriosa
  • Emogasanalisi arteriosa durante somministrazione di ossigeno supplementare
  • Test della marcia (MWT)
  • Test ergonospirometrico
  • Allenamento muscoli respiratori
  • Allenamento allo sforzo
  • Disostruzione bronchiale
  • Tosse assistita
  • Broncoscopia
  • Lavaggio broncoalveolare (BAL)
  • Sostituzione cannula tracheostomica
  • Rimozione cannula tracheostomica
  • Toracentesi